Come abilitare SSH su Ubuntu

Secure Shell (SSH) è un protocollo di rete utilizzato per instaurare connessioni sicure tra un client ed un server. Ogni interazione che avviene tra il server SSH e il client SSH è crittata.

Abilitando SSH potremo connetterci alla nostra macchina Ubuntu ed eseguire da remoto task amministrativi, trasferimento di file usando scp o sftp.

Installare server SSH su Ubuntu

Di default, quando Ubuntu viene installato, l’accesso remoto via SSH non è consentito. Per abilitarlo seguire la seguente procedura.

				
					sudo apt update
sudo apt install openssh-server
				
			

Verificare che SSH sia in esecuzione

Per verificare che sulla macchina ci sia attivo il servizio SSH utilizziamo questo comando.

				
					sudo systemctl status ssh
				
			

Disabilitare SSH su Ubuntu

Nel caso fosse necessario disabilitare le connessioni verso il server SSH possiamo utilizzare il sequente comando.

				
					sudo systemctl disable --now ssh
				
			

Abilitare SSH su Ubuntu

Per attivare il servizio SSH utilizziamo invece questo comando.

				
					sudo systemctl enable --now ssh
				
			

Consentire connessioni SSH attraverso il firewall

Siccome Ubuntu monta a bordo UFW firewall, nel caso fosse attivo, accertarsi che le connessioni in ingresso sulla porta 22 siano consentite.

Per abilitarle usiamo il seguente comando.

				
					sudo ufw allow ssh
				
			

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Most Recent

Come modificare l’autore di commit precedenti

Anzitutto apriamo questo articolo precisando che modificare i commit passati è un’operazione sulla commit history di un repository e tale operazione può essere rischiosa. Questa

Come eliminare un Git remote branch

Mentre in questo articolo abbiamo trattato come eliminare un Git local branch, qui di seguito trattiamo come eliminare un Git remote branch. Anche in questo caso,

Partners