Come spegnere o riavviare Ubuntu Core usando cURL

Cerca

Il problema che affrontiamo oggi riguarda lo spegnimento di una macchina Ubuntu Core o Ubuntu utilizzando cURL. Questo articolo può tornare utile sia a sviluppatori sia a sistemisti che hanno bisogno di uno strumento facile da invocare che permetta lo spegnimento o il riavvio del sistema.

PowerSwitch Snap

Sullo snap store snapcraft.io è reperibile questo tanto semplice quanto efficace snap https://snapcraft.io/powerswitch che permette con due semplici comandi di spegnere o riavviare remotamente una macchina basata su Ubuntu o Ubuntu Core.

Installazione

Per poterlo installare è sufficiente digitare nella shell il seguente comando:

				
					snap install powerswitch
				
			

Come descritto nella pagina ufficiale dello snap, per poterlo utilizzare è necessario anzitutto connettere l’interfaccia di shutdown. Per farlo è sufficiente lanciare il seguente comando:

				
					snap connect powerswitch:shutdown
				
			

Utilizzo

A questo punto siamo pronti per il suo utilizzo, che può essere sia sistemistico, sia per risolvere necessità di sviluppo. Per esempio, se per ragioni di amministrazione di sistema volessimo avere a disposizione un comando da invocare remotamente per spegnere o riavviare la nostra macchina, beh, potremmo farlo grazie a due semplici comandi.

Spegnimento
				
					curl http://ip-address:3500/poweroff

				
			
Riavvio
				
					curl http://ip-address:3500/reboot

				
			

Utilizzo per gli sviluppatori

Per chi si occupa di sviluppo, potrebbe tornare comodo avere due semplici endpoint da invocare che si occupino di riavviare o spegnere la macchina.

Per chi si dovesse chiedere perché non utilizzare un sottoprocesso che invii il comando alla macchina host, la risposta è che potrebbe essere che si stia sviluppando una app che giri containerizzata e pertanto invocare un sottoprocesso non ci permetterebbe di raggiungere e spegnere o riavviare la macchina host.

Certo, ci sono altri escamotage che permettono di accedere la macchina host da dentro un container, come per esempio il privileged mode in Docker, ma è comunque una manovra che per ragioni di sicurezza è da evitare se il nostro unico scopo è quello di spegnere o riavviare la macchina host.

Pertanto, l’utilizzo di questo snap può tornare molto utile anche in scenari di sviluppo. Io personalmente lo uso in ambito IoT.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Most Recent

Come scaricare video da YouTube con yt-dlp

Per scaricare video da YouTube possiamo utilizzare yt-dlp un fork dell’ormai defunto youtube-dl. Scaricare video da YouTube Per scaricare video da YouTube eseguire questo comando

Partners