ESXi e l’errore “The attempted operation cannot be performed in the current state”

Se il tentativo di accensione di una VM ESXi determina l’errore “The attempted operation cannot be performed in the current state“, la soluzione più efficace è il riavvio dell’host.

Al fine di compiere tale operazione si consiglia di procedere con i seguenti passaggi:

  • Collegarsi alla web console amministrativa di ESXi inserendo l’IP dell’host
  • Porre l’host in Maintenance Mode
  • Eseguire il reboot

Può a volte succedere che mettere l’host in Maintenance Mode generi l’errore “Operation Timed Out“. Questo può ogni tanto succedere a causa di un possibile bug di ESXi (presente nella versione 7.0 in cui ho eseguito i test). Anche se non è la migliore soluzione, si può comunque ovviare al problema riavviando l’host senza metterlo preventivamente in Maintenance Mode.

Una volta che il processo di riavvio dell’host si è completato con successo, la macchina virtuale sarà nuovamente avviabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Most Recent

Come ridurre la dimensione di un boltdb

Questo post parte da questa risposta ad una domanda posta sul repository ufficiale di boltdb. Nella domanda si chiede come ridurre la dimensione di un database

Come installare uno script Go su Ubuntu

Go è un linguaggio di programmazione nato in Google dalle mani di Robert Griesemer, Rob Pike e Ken Thompson. Sintatticamente è molto simile al C

Come trasferire chiamate tra interni su FreePBX

Molti telefoni hardware hanno già incorporato un pulsante che può essere utilizzato per il trasferimento delle chiamate tra interni, altri invece ne sono sprovvisti. Cosa